skip to Main Content

6 modi su come riparare lo scarico wc lento

6 modi su come riparare lo scarico wc lento

Riparare lo scarico wc lento

Riparare lo scarico wc lento

Riparare lo scarico wc lento: Una toilette che non si scarica completamente può essere il peggior incubo di chiunque nel bagno. A volte, potrebbe essere necessario un secondo risciacquo, solo per eliminare completamente il contenuto della toilette. Altre volte ti senti esasperato quando il tuo terzo, quarto e innumerevoli altri tentativi non si tradurranno in un flush pulito. Potresti sempre trovare prove rimanenti delle tue recenti attività in bagno, che è qualcosa che nessuno desidera.

Quando la toilette non viene scaricata con successo, potresti sentirti frustrato, disgustato e anche un po ‘imbarazzato. Inoltre, stai sprecando molta acqua non necessaria con ogni risciacquo aggiuntivo, il che aumenterà le bollette. È meglio affrontare un risciacquo difettoso il più rapidamente possibile. Con l’aiuto di un idraulico locale, ripristinerai la funzione della toilette, eliminando tutti i contenuti in un flusso efficace.

Il tuo gabinetto non scarica completamente dopo il primo tentativo? Dai un’occhiata a queste sei soluzioni per riparare un gabinetto che non si scarica completamente:

1. Controllare il livello dell’acqua nel serbatoio del WC

In caso di problemi di lavaggio, è necessario innanzitutto controllare il livello dell’acqua nel serbatoio del WC. Rimuovere il coperchio del serbatoio e cercare all’interno un indicatore contrassegnato. Se la linea di galleggiamento è al di sotto del segno, questo potrebbe essere il motivo per cui il tuo gabinetto non sta sciacquando completamente.

Per risolvere questo problema, dovrebbe esserci un galleggiante all’interno del serbatoio del water. Il galleggiante è di solito un tipo di palla di gomma sostenuta da un braccio metallico. Usando un cacciavite, puoi ruotare una vite situata alla base, che solleverà il galleggiante. Sollevare il galleggiante fino a raggiungere sopra l’indicatore contrassegnato e questa regolazione dovrebbe consentire al gabinetto di sciacquare correttamente.

2. Riparare la valvola del WC

La valvola del WC descrive una guarnizione in gomma che chiude un foro sul fondo del serbatoio. Se questa valvola si danneggia, può fuoriuscire acqua dal serbatoio. Questo crea un problema in cui non hai abbastanza acqua disponibile per il gabinetto per sciacquare completamente. Contattare un idraulico residenziale per far sostituire una nuova valvola per WC.

Potrebbe esserci anche un problema con la catena della valvola del WC, che è potenzialmente troppo lunga o troppo corta. Regola la sua lunghezza per consentire movimenti funzionali, con circa mezzo pollice di gioco.

3. Sbloccare la toilette

Una toilette intasata influirà sulla tua capacità di sciacquare la toilette alla massima efficienza. Se noti una toilette con lavaggio particolarmente lento, potrebbe esserci un intasamento che ostruisce la circolazione dell’acqua. L’ostruzione può essere causata da detriti naturali, ciuffi di carta igienica o qualsiasi oggetto insolito che è stato erroneamente scaricato nella toilette.

Il modo migliore per sbloccare un WC intasato è usare uno stantuffo. Posizionare lo stantuffo per creare una chiusura ermetica attorno al fondo della toilette. Quindi, muovere vigorosamente lo stantuffo su e giù, fino a quando il livello dell’acqua sembra diminuire. In alternativa, puoi anche provare a usare un serpente di drenaggio per eliminare l’intasamento.

4. Ispezionare i fori di ingresso dell’acqua

I fori di ingresso possono essere la causa del fatto che il WC non si scarica completamente. Questi sono piccoli fori situati sul bordo del water. Quando si sciacqua, l’acqua dovrebbe poter viaggiare liberamente attraverso i fori di ingresso. Se i fori di ingresso si intasano, l’acqua non si muoverà abbastanza rapidamente da consentire un lavaggio completo.

È possibile ispezionare i fori di ingresso tenendo un piccolo specchio sotto il bordo della ciotola. Se i fori sono ostruiti, puoi versare aceto bianco nel tubo di troppo pieno, che è un apparato all’interno del serbatoio. Lascia riposare questa soluzione durante la notte prima di risciacquare. Infine, utilizzare un piccolo pezzo di filo per cancellare i fori di ingresso.

5. Assicurarsi che la toilette sia installata correttamente

Molti problemi di risciacquo derivano da una nuova toilette che non è stata installata correttamente in primo luogo. Quando i servizi igienici sono installati in nuove case, alcuni appaltatori potrebbero dimenticare di rimuovere un tappo di gomma nella parte superiore del tubo di sfiato. Questo semplice errore umano fa sì che il gabinetto non scia completamente. Chiedi al tuo idraulico di ispezionare il tubo di sfiato della toilette, assicurandoti che il tappo di gomma sia stato rimosso.

È anche possibile che gli scarichi della tua toilette non siano stati installati correttamente. L’idraulico può eseguire un’ispezione completa dello scarico e risolvere eventuali problemi in sospeso.

6. Chiama Pronto Intervento Idraulico Padova per ulteriori consigli

Potresti aver già provato una delle soluzioni di cui sopra, ma non sei ancora riuscito a riparare il sistema di scarico difettoso. Questo di solito si verifica quando la toilette è gravemente rotta, quindi potrebbero esserci più problemi che ostruiscono lo scarico contemporaneamente. Poiché i danni sembrano significativamente complessi, è necessario fare affidamento su un idraulico professionista per risolvere il problema.

A volte, i segni di un sistema di scarico debole possono indicare che il bagno è naturalmente usurato. Dopo anni di utilizzo, sorgeranno molti problemi con servizi igienici vecchi e deteriorati, indipendentemente da quante volte si tenta di ripararli. Il tuo idraulico potrebbe consigliarti di installare un nuovo bagno, quindi tieni in considerazione questo consiglio.

Chiama 0494906782